Passeggini trio si o no?

Che scelta difficile da fare! Tra i neo genitori si trovano versioni diametralmente opposte circa la praticità o meno del passeggino trio, infatti c’è chi lo ama e chi lo odia. Per evitare di fare l’acquisto sbagliato e spendere soldi inutilmente è consigliabile informarsi bene.

Talvolta questo però non basta.

Quasi sempre i neo genitori conoscono altre coppie che hanno figli piccoli e chiedere consigli a loro su quale acquisto sia quello migliore da fare può essere utile, ma non sempre può essere adatto alle nostre esigenze.

Può aiutare recarsi in un negozio di articoli per bambini per conoscere di persona questo famoso passeggino trio, ma attenzione a non lasciarvi abbindolare dalle commesse che, alle volte, hanno come unico scopo quello di vendere il prodotto più costoso senza darci un reale aiuto nella scelta.

Quali sono gli aspetti negativi del passeggino trio?

Il peso su tutti!

Il prodotto è più completo e per questo la sua pesantezza non va sottovalutata.

Ci sono mamme che preferiscono optare per l’acquisto separato di carrozzina, che ha un uso limitato ai primi mesi di vita del pargolo, e passare appena possibile al passeggino leggero, che ha un ingombro ed un peso ridotti.

Nel caso in cui si scelga il passeggino leggero valutare bene i gradi di posizionamento dello schienale e scegliere tra quelli che ne garantiscono uno maggiore.

Oltre che pesante il telaio del trio è abbastanza grande e c’è chi lo reputa troppo poco pratico da usare.

Dulcis in fundo il prezzo, che non è proprio economico, quindi se non si è convinti della reale utilità di un passeggino trio è meglio ripiegare su una carrozzina, passeggino e seggiolino auto da acquistare separatamente.

In questo modo potremo scegliere ogni modulo in base ai nostri gusti ed esigenze, senza doverci attenere alle scelte, che alcuni considerano limitate, offerte dal trio.

Per quale motivo scegliere il trio?

Se chi odia questo tipo di passeggino non lo acquisterebbe mai o, se lo ha comprato e lo ha trovato scomodo non vede l’ora di liberarsene, c’è chi invece lo ama e non riuscirebbe a farne a meno.

Troppo pratico un solo telaio per tre diversi moduli.

Spazi ridotti dovendo avere a che fare con una sola struttura anziché con tre, e anche se il peso è sicuramente maggiore (si parla di circa tre chili in più rispetto ai passeggini tradizionali) ne vale la pena.

Il costo sarà maggiore, ma non è detto che lo sia sempre, rispetto ad acquisti singoli; se scegliamo carrozzina, passeggino e seggiolino auto extra lusso di certo un trio di buona qualità sarà più economico.

Le mamme trovano un’aspetto legato all’ovetto del trio molto interessante, cioè la possibilità di posizionarlo rivolta verso di se per mantenere costante il controllo visivo sul bimbo.

Chi sceglie il passeggino trio dice spesso che, tra i motivi che lo hanno portato a quella scelta, c’è stato il voler evitare l’acquisto della carrozzina vista come un oggetto inutile.

Infatti il bimbo la userebbe soltanto per 3-4 mesi dopo di che, una volta cresciuto, si dovrebbe passare ad un passeggino leggero, sicuramente più comodo per il bimbo in crescita.

Per le mamme superimpegnate offre anche la garanzia di non svegliare il neonato per metterlo o farlo scendere dall’auto, infatti grazie all’ovetto basta un gesto per staccarlo dall’auto e metterlo sul telaio senza sballonzolarlo e lasciandolo dormire tranquillo.

Poiché il trio è un passeggino molto resistente è facile trovarne di usati, da amici, parenti, ma anche nei negozi appositi, in ottime condizioni.

Sempre per lo stesso motivo può essere facilmente tramandato da fratello a fratello, cosa che non sempre si può fare comprando i moduli singolarmente, che tenderanno ad usurarsi prima.

Chiaro è però che difficilmente si troveranno due mamme con le stesse identiche esigenze e quindi non esiste un prodotto che sia perfetto per tutte. I gusti e le esigenze personali sono alla base di questa scelta ed è bene non lasciarsi influenzare troppo dagli altri per non pentirsi dell’acquisto fatto.

Condividi

Nessun Commento

Aggiungi il tuo